Piattaforma didattica online accessibile agli allievi sordi

menù

I paralleli

Nel planisfero puoi notare delle linee particolari sulla terra.
Queste linee attraversano tutta la terra e si chiamano PARALLELI e MERIDIANI.
Tu prova ad immaginare di tagliare un’arancia in tante fette:
se tagli l’arancia con fette orizzontali da destra a sinistra, le fette sono i paralleli;
se tagli l’arancia con fette verticali dall’alto in basso, le fette sono i meridiani.
I PARRALLELI
Le linee orizzontali intorno alla terra si chiamano paralleli perché formano dei cerchi paralleli.
L’EQUATORE è il parallelo più grande e divide la terra in due parti uguali: l’emisfero nord e l’emisfero sud.
Ogni punto sull’equatore ha la stessa distanza dai due poli .
I due poli opposti della Terra si chiamano: Polo nord e Polo sud.
L’equatore è il parallelo 0.
Dall’equatore tu puoi contare 90 paralleli a nord e 90 paralleli a sud.
I paralleli verso i poli si riducono.