Piattaforma didattica online accessibile agli allievi sordi

menù

Platone e le idee

Secondo Platone, il mondo reale (iperuranio) è costituito dalle Idee.
Le Idee sono il fondamento del mondo e si contrappongono alla vanità ed alla irrealtà del mondo sensibile.
Se diciamo che un oggetto è bello, non vuol dire che esso coincida con l’idea della bellezza nella sua perfezione ed immutabilità.
Dunque le Idee sono eterne, non sono generate e non sono soggette a mutamento.