Piattaforma didattica online accessibile agli allievi sordi

menù

La storia di Roma: introduzione

Roma fu grande protagonista nell’antichità.
Riuscì ad unificare l’Europa e le terre del Mediterraneo in un unico impero.
Combatté con gli etruschi ed i greci, poi con i celti e le tribù germaniche.
Nel II secolo d.C. Roma raggiunse l’apice del suo potere.
L’Impero si divise in due parti perché era troppo grande da gestire e i suoi confini erano troppo estesi e difficili da controllare: l’impero d’Occidente e l’impero d’Oriente.
L’impero d’Occidente, che si era fortemente indebolito, cadde nel 476 d.C.
L’impero d’Oriente invece sopravvisse ancora per mille anni.

Curiosità

Lo sai che ?….tutti i centri dell’Impero Romano erano collegati da una rete di strade che erano lunghe anche centomila chilometri.
Ancora oggi noi le percorriamo con le nostre macchine.
Da qui deriva il famoso detto “tutte le strade portano a Roma”, infatti, le strade partivano tutte dal Campidoglio e da lì era misurata la loro lunghezza che poi era indicata su pietre (pietre miliari).